Image by Priscilla Du Preez

I RICERCATORI DELLA VERITÀ

I RICERCATORI DELLA VERITÀ

Per Pranopratica si intende una prassi naturale che tende a ristabilire e a mantenere lo stato di equilibrio energetico della persona.

Il Pranopratico si può quindi considerare come non solo colui che trasmette vitalità nel ricevente ma anche colui che rimuove i blocchi energetici di energia dolore rsiagnante.

 

Opera esclusivamente per mezzo dell’apposizione delle mani, sia a breve distanza dal corpo, sia a contatto superficiale su specifiche zone e con tecniche codificate, per stimolare i processi vitali al fine di mantenere e rafforzare lo stato di equilibrio della persona.

 

La Pranopratica agisce anche in forma preventiva e naturale, sensibilizzando la persona, inoltre, a modi e stili di vita che tendono all'equilibrio armonico di tutte le funzioni psico-fisiche-energetiche

L’Operatore Pranopratico nel rispetto del proprio Codice Deontologico non compie nessun atto medico e non interferisce assolutamente nel rapporto medico-paziente, ma tende ad integrare e a supportare l'azione svolta dalla Medicina Ufficiale.